Parliamo (e sparliamo) dei clienti… è l’idea di Virtubuzz

Il cliente ha sempre ragione. O quasi. Chi lavora come piccolo imprenditore o libero professionista sa bene che spesso avere a che fare con i clienti può essere molto arduo.

Un buon cliente è chi rispetta gli impegni e riconosce la bontà del servizio offerto. Ma non sempre è così.

Partendo da questa constatazione Andrea Ragno e Maurizio Miggiano hanno fondato Virtubuzz, una community in cui i fornitori di prodotti e servizi possono “dare i voti” ai loro clienti.

L’obiettivo non è quello di creare una lista nera dei clienti dai quali stare alla larga ma, al contrario, di “dare a Cesare quel che è di Cesare” premiando i buoni clienti e assegnando materialmente un punteggio.

Il sito è molto giovane e al momento conta quasi 7500 iscritti di cui circa 4000 con profilo completo aziendale.