Progetto Vasi Comunicanti: politiche per il lavoro della Regione Lazio

Progetto Vasi ComunicantiIl Progetto Vasi Comunicanti si pone come un’iniziativa di politica attiva per il lavoro, a favore di soggetti “deboli” e per generare i giusti equilibri sociali.

Si scommette sulle aziende “in rosa” e quindi sull’imprenditoria femminile, stanziando 50mila euro per finanziare nuovi progetti proposti da donne disoccupate o inoccupate o da aziende già avviate a partire dal 31 gennaio 2011.

Il bando per la presentazione del progetto scade il prossimo 13 maggio e possono parteciparvi soggetti con sede legale e operativa in uno dei Comuni del territorio regionale.

I progetti dovranno avere un importo compreso tra i 5mila e i 25mila euro e i finanziamenti andranno a coprire il 70% delle spese sostenute.

Per candidarsi all’assegnazione dei fondi va presentata una domanda on line specificando informazioni come:

-         descrizione del progetto

-         tempi di realizzazione

-         investimenti proposti.

La domanda va stampata e inviata alla sede della società capofila del progetto, Business Value, unitamente ai cv dei componenti dell’impresa e al preventivo. La valutazione verrà effettuata da una commissione di professionisti nel settore della creazione di impresa.