Finanziamenti alle Start Up dalla Provincia di Roma

Nuove iniziative per incentivare la nascita di nuove imprese e la realizzazione di idee di business originali, innovative e con buone potenzialità.

Uno dei problemi principali per i nuovi imprenditori riguarda la concessione di finanziamenti da parte delle banche ed è per questo che la CCIAA di Roma ha messo a disposizione per le start up della provincia di Roma dei fondi di garanzia pari a 10 milioni di euro nei confronti della banca che concede il prestito. Possono farne richiesta i seguenti soggetti:
- ditte individuali formate da giovani fino a 36 anni, o da donne o da immigrati
- società di persone formate per il 60% da giovani fino a 36 anni, o da donne o da immigrati
- società di capitali  formate per il 60% da giovani fino a 36 anni, o da donne o da immigrati
- società cooperative formate per il 60% da giovani fino a 36 anni, o da donne o da immigrati

I requisiti per presentare la domanda invece sono:
- iscrizione alla CCIAA di Roma da non più di 1 anno
- essere in regola con il pagamento del diritto camerale annuale
- avere la sede legale e la sede operativa nella Provincia di Roma

La domanda di richiesta va corredata da un business plan riguardante il progetto sia in riferimento agli obiettivi che al piano degli investimenti.