Social Media Week Milano 2013

Si terrà dal 18 al 22 febbraio a Milano, in contemporanea in altre 10 città del mondo, la Social Media Week 2013.

La manifestazione, densa di incontri che riguardano l’impatto del digitale e della condivisione sul web sulla nostra vita quotidiana e nei meandri del business, vedrà come al solito un programma molto denso di incontri e dibattiti.

I temi portanti quest’anno saranno Smart Cities e Social Media Trends. Nel frattempo, a pochi giorni dall’evento, è stato decretato il vincitore del contest per la realizzazione della T-Shirt Ufficiale della SMW: Luca Riva, 25 anni, Art Director & Graphic Designer

Il concorso è stato lanciato da Starbytes.it, piattaforma di crowdsourcing di Reply. La T-Shirt rappresenta uno dei simboli più antichi della città, il “Biscione”. Una proposta che, come ha rivelato il vincitore, deriva da un’arte giapponese molto antica, ovvero l’origami.

La Social Media Week di Milano vede tra i suoi più grossi partner la Fiat 500L, Mobile Media Room per una sala stampa a 4 ruote.

Per partecipare alla Social Media Week di Milano basta iscriversi gratuitamente sul sito.

Facebook Mastery: un evento completamente dedicato a FB

Si terrà a Padova il prossimo venerdì 22 Febbraio il primo evento di formazione completamente dedicato a Facebook, Facebook Mastery, che si avvarrà della partecipazione dei maggiori esperti italiani dei social media.
L’obiettivo è quello di evidenziare come per un consulente in materia social, l’aggiornamento sia fondamentale.

L’evento è stato organizzato da Tag – Talent Gar­den Padova & Fondazione Comunica,  ed è disponibile anche in modalità webinar.

Una giornata piena di incontri dalle 9.15 fino alle 18.45.

Ecco il programma completo:

  • 08.30 – 09.15: Registrazione partecipanti
  • 09.15 – 9.30: Victor Vassallo (Talent Garden Padova) – Saluto e apertura lavori
  • 09.30 – 10.00: Giorgio Soffiato – Ma Facebook…converte? Partire con il piede giusto, e cioè i KPI: il Social Media Roi e le metriche di valutazione
  • 10.00 – 10.30: Valentina Vellucci – Facebook CookBook – Facebook Tips&Tricks, problemi comuni e soluzioni rapide: da profilo a pagina, fusione di pagine duplicate, rivendicare una pagina esistente, internazionalizzazione dei post e delle pagine…
  • 10.30 – 11.00: Marco Pezzano – Facebook Ads do’s & don’ts: il come e il perché dell’advertising su Facebook 11.00 – 11.30: Coffee Break
  • 11.30 – 12.00: Fabio Sutto – Facebook Ads advanced targeting – Best Practice ed esempi pratici di targeting e micro-targeting: come reperire il giusto audience per campagne efficaci.
  • 12.00 – 12.30: Alessandro Cappellotto / Giovanni Cappellotto – Facebook Ads per l’e-commerce e la lead generation
  • 12.30 – 13.00: Gianpaolo Lorusso – Off-topic: Social Mention & Search Marketing 13.00 – 14.15 – Pausa pranzo
  • 14.30 – 15.00: Dario Ciracì – Creare contenuti a prova di Edgerank
  • 15.00 – 15.30: Fabrizio Martire – Community e SocialCRM – Facebook è ancora la piattaforma adeguata? Possiamo utilizzare Facebook per gestire le relazioni con ogni singolo cliente? Com’è cambiata la piattaforma nel rapporto azienda/consumatore?
  • 15.30 – 16.00: Luca Mercatanti – Fuga da Facebook? Tante critiche, ma tutti continuano ad usarlo come strumento di marketing. Dov’è il paradosso?
  • 16.00 – 16.30: Coffee Break
  • 16.30 – 17.00: Daniele Ghidoli – F-commerce: requisiti e best practice per l’integrazione tra e-commerce e Facebook
  • 17.00 – 17.30: Angela Falotico – Facebook Tracking e Analytics, tools e best practice
  • 17.30 – 18.00: Relatore “Sorpresa” – Crisis Management: quando le cose volgono al peggio
  • 18.00 – 18.45: Tutti i relatori – Tavola rotonda: domande da parte del pubblico

Per l’iscrizione basta andare sul sito ufficiale dell’evento.

HY! Berlin: scontro tra 15 aziende innovative

Durante la seconda edizione di HY! Berlin si sono sfidate 15 startup innovative euro per aggiudicarsi un premio pari a 10.000 euro, con viaggio nella Silicon Valley.
I concorrenti, che si sono affrontati il 20 gennaio scorso, sono stati divisi nelle categorie Alpha, Launch e Hardware, e sono stati giudicati da persone di spicco, come il fondatore di YouTube Jawed Karim e come MG Siegler di CrunchFund.

A vincere nella sezione Alpha, dedicata ai progetti “embrionali”, è stata Knowable, community che unisce coloro che sono spinti dalla voglia di risolvere i piccoli problemi della quotidianità, con uno spirito volto al fai-da-te.

La sezione Launch, per le aziende innovative da poco inserite sul mercato, ha visto la vittoria di  Infogr.am l’ha spuntata invece nella sezione Launch, dedicata alle aziende innovative appena lanciate sul mercato. Si tratta di un servizio che consente di creare un’infografica usando dei templates già precostituiti e inserendo dei dati specifici.
Solarbrush ha vinto nella sezione Hardware: si tratta di una specie di aspirapolvere automatica per pannelli solari. Il prossimo appuntamento con la manifestazione tedesca è per il 3 e il 4 giugno, sempre a Berlino.

RE-LAB – Start up your business: appuntamento a Roma il 16 gennaio

 

Verrà presentato mercoledì 16 Gennaio 2013 (ore 9.45-13.00) il progetto RE-LAB – Start up your business. Si tratta di un’iniziativa finanziata dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione e dall’Unione Europea, nell’ambito del Fondo Europeo per i Rifugiati, annualità 2011.

Il progetto nasce con l’obiettivo di promuovere iniziative imprenditoriali di persone titolari di protezione internazionale, attraverso il trasferimento di competenze e strumenti utili all’avvio di attività economiche.

Idee innovative per il Changemakers Expo Milano 2015

Il termine di scadenza per presentare il proprio progetto in occasione della manifestazione organizzata da Make a Cube e da Telecom Italia è il 31 dicembre 2012.

Changemakers for Expo Milano 2015 è un programma di accelerazione d’impresa per giovani sotto i 30. In gara dieci idee innovative, che rispondano a concetti come mobilità, smart city, alimentazione sana e sufficiente, lotta all’ inquinamento, domotica, benessere, turismo, export, sicurezza.

Otto settimane per un’esperienza che ha il grande obiettivo di contribuire alla realizzazione concreta dei progetti.

Entro il10 febbraio, attraverso dei colloqui che si terranno durante il mese di gennaio, sarà resa nota la prima lista di partecipanti dopo la scrematura iniziale. Il team di formatori sarà composto da 16 docenti e 50 mentor di livello internazionale fra imprenditori, manager, creativi, professionisti.

Alla fine della manifestazione i progetti saranno presentati a dei potenziali investitori e partner aziendali per la realizzazione pratica.

Entro il 31 dicembre 2012 alle 20 dovrà essere presentato il progetto con una descrizione e secondo delle precise linee guida attraverso un modulo on line.

Prima Edizione di ONOFF Dentro e Fuori la Rete

Giunge alla sua prima edizione ONOFF Dentro e Fuori la Rete, un festival dei nuovi media che durerà tre giorni e si svolgerà nel centro storico di Pietrasanta, in Toscana, da domani, venerdì 14, a domenica 16 dicembre 2012.

L’evento si articola in 4 sezioni:
- ONOFF ART: sezione dedicata ad artisti emergenti
- ONOFF LAB: sezione incentrata sugli strumenti di formazione e di orientamento
- ONOFF JOB: case histories, start up, tutorial e workshop sulla comunicazione on line e i social network
- ONOFF NET: sezione concentrata sulla rete e sul suo continuo mutamento.
L’evento è presentato da Donna è Web.

Il 26 e il 27 Ottobre Roma ospita il Festival dell’Intelligenza Collettiva

Festival dell'Intelligenza Collettiva 2012Il Teatro Palladium di Roma, quartiere Garbatella, diventerà scenario del Festival dell’Intelligenza Collettiva, giunto ormai alla sua terza edizione e realizzato da CNA Next. Filo rosso di quest’anno è il “motore”, inteso come motore di ricerca, di innovazione e di cultura.

Protagonista assoluto il web e il web marketing, fatto di strategie potenzialmente più efficaci e democratiche, nuovo humus per le aziende e per il successo del loro business. Direttore Scientifico sarà Alex Giordano, cofondatore di Ninja Marketing ed esperto di Social Innovation.

Ecco il dettaglio degli appuntamenti:

  • Il futuro non è più quello di una volta – Bruce Sterling
  • L’intelligenza connettiva – Derrik De Kerckhove
  • Stati di connessione è una discussione tra Derrik De Kerckhove, Alex Giordano e Giovanni Boccia Artieri
  • Elettriche connessioni – Paolo Iammatteo
  • 1caffè.org – Luca Argentero
  • Investire in conoscenza
  • Oltre l’ego – L’etica della moltitudine: dalla squadra all’orchestra: un incontro particolare tra Nicola Piovani
  • 10 idee per una nuova economia – Corrado Passera
  • Narrazione di una nuova impresa – Massimiliano
  • Montefusco,Francesco Galtieri, Giampaolo Colletti, Vincenzo Moretti
  • Open Makers – Peer to peer economy: l’innovazione dal basso: Adam Ardvisson

La partecipazione alla manifestazione è gratuita previa registrazione.

Lo Startup Weekend venerdì 19 ottobre a Brescia

Il prossimo 19 ottobre Castello Malvezzi a Brescia ospiterà lo Startup Weekend: a partecipare 150 “geeks” provienienti da tutta Italia, che dovranno lavorare e collaborare a un progetto imprenditoriale digitale.

Il punto di partenza è un’idea di business, il pitch, giusto per usare un termine gergale. Tutto inizierà venerdì sera, quando i partecipanti avranno a disposizione un minuto per presentare alla platea il progetto.

Una grande opportunità per confrontarsi con investitori ed esperti del settore. Domenica sera i progetti verranno presentati a una giuria di investitori, manager, direttori di banca, imprenditori affermati.

L’anno scorso il progetto eletto vincitore è stato quello di Tipsto.Me, un’applicazione mobile e per il web di Basilico Interactive, che permette all’utente di chiedere ai propri amici un’opinione sulla scelta di un vestito, un libro, un film.

Torino ospita la Social Media Week

È iniziata a Torino il 23 settembre e durerà fino al 28 settembre l’edizione italiana della Social Media Week, evento dedicato al mondo dei social media.
La manifestazione si tiene in contemporanea in altre 13 città del mondo (Barcellona, Berlino, Bogotà, Chigago, Glascow, Hong Kong, Londra, Los Angeles, San Paolo, Seoul, Shangai e Vancouver).

Social Media Week TorinoCinque le aree tematiche principali:
- Partecipare (comunicazione e social media)
- Innovare (startup e new economy)
- Produrre (comunicazione aziendale da analogico a digitale)
- Creare (nuovi strumenti di comunicazione)
- Viaggiare (contributo dei social media nella pianificazione di un viaggio)

Tanti gli ospiti, giovedì 27 settembre ci saranno i The Jackal, gli autori della web-series Lost In Google (oltre 6 milioni di visualizzazioni).

Per seguire in tempo reale l’evento basta collegarsi in streaming, grazie alla collaborazione di Telecom Italia, usando questo link.

Innovation Day: il 5 ottobre si incontrano Innovazione, Web e Imprenditorialità

Sarà ospitato dalla Città della Scienza di Napoli il prossimo 5 ottobre l’Innovation Day, manifestazione che si colloca all’interno della 26esima edizione di Futuro Remoto – Un viaggio tra Scienza e Fantascienza. Topic della giornata: Innovazione, Web e Imprenditorialità.

I temi dell’Innovation Day sono tanti. Nativi digitali, scuola e smart education si sofferma sui nuovi metodi educativi necessari per potenziare lo sviluppo dei giovanissimi che definiamo nativi digitali perché fin dalla nascita hanno familiarizzato con le tecnologie digitali”, ha dichiarato Mario Raffa, presidente del Comitato Scientifico della Fondazione Idis – Città della Scienza.

Molto importante il ruolo attribuito alle startup per lo sviluppo dell’Italia, per le quali è fondamentale creare un legame molto più forte tra università e imprenditorialità. Durante l’Innovation Day verranno presentate delle idee di business e dei modelli di incentivazione all’imprenditorialità.

Interessante (sarebbe strano il contrario) l’incontro “Le donne della Rete e l’innovazione”, durante il quale imprenditrici, giornaliste e studentesse racconteranno le loro storie, comprese di difficoltà e successi. Il tutto terminerà con il laboratorio dedicato alla comunicazione e informazione sul web.

Per informazioni sul programma, basta consultare il sito della Città della Scienza.